Hockey Seconda lega / “Play-off”, l'amaro in fondo al calice: fuori i GdT2

Hockey Seconda lega / “Play-off”, l'amaro in fondo al calice: fuori i GdT2
Otto giorni or sono, un piede e mezzo in semifinale, due vittorie all'attivo contro zero sconfitte, e per di più la serenità di poter tornare fra le mura amiche per chiudere la serie. Ieri sera, la materializzazione dell'incubo: alle due partite perse di séguito, martedì ai rigori per 0-1 in casa e giovedì per 2-4 in trasferta, la “débâcle” interna per un 3-4 che significa eliminazione dal “play-off” dell'hockey di Seconda lega, gruppo est, ad opera del KreuzlingenCostanza. Infame ed infausto esito è quello che si stampa sulla stagione agonistica 2018-2019 dei GdT2 Bellinzona, dominatori del torneo di qualificazione nel gruppo 1-est, 13 successi contro cinque sconfitte ed ottimo saldo fra reti realizzate e reti subite (85 contro 49), eppure espulsi all'apparir del vero e ad opera di un collettivo piazzatosi soltanto sesto nel gruppo 2-est, 10-8 il “record”, eppure modellato sul calco dell'allenatore René Stüssi; il che dovrebbe ricondurci ad un vecchio ragionamento sul valore della prima fase e sulla possibilità-opportunità di inserire qualche correttivo, a mo' di esempio un girone secco interdivisionale a cavallo tra andata e ritorno e sostitutivo di una delle tre sezioni del calendario. Dovere di cronaca impone inoltre di raccontare la dinamica della sconfitta: sotto per 0-2 (9.10, Jannick Birrer, a cinque-contro-quattro; 16.12, Silvio Widmer), bellinzonesi alla riscossa sulla spinta di Karim Gianella in “shorthanded” (17.34); addirittura aggancio e sorpasso nella fase ascendente della frazione centrale (23.11, Jason Fassbind; 29.00, Fabiano Locatelli), e situazione difesa sino a quattro quinti del confronto; da un “power-play” il 3-3 di Philippe Fehlmann (48.55), ancora il bastone di Silvio Widmer (55.03) per il 3-4 su cui si chiuderà la partita. A 30 secondi dall'ultima sirena, fuori il portiere Alan Mignami e GdT2 d'assalto a sei-contro-quattro (Philippe Fehlmann in panca-puniti); nemmeno un'occasione vera, purtroppo; ad un secondo dalla fine, parapiglia ed una penalità di partita.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry