Soazza (Canton Grigioni): precipita da un sentiero, 38enne perde la vita

Soazza (Canton Grigioni): precipita da un sentiero, 38enne perde la vita
Anche se i soccorsi fossero giunti immediatamente, ben poco o anzi nulla si sarebbe potuto fare per lui. Un 38enne, cittadino portoghese con domicilio a Cama (Canton Grigioni), ha perso la vita poco dopo le ore 12.00 di ieri precipitando dall'altezza di sei metri lungo una parete rocciosa in territorio comunale di Soazza (Canton Grigioni), zona Alp de Pindeira, e rimanendo esanime al suolo; l'incidente mentre l'uomo, in compagnia di altre due persone, stava percorrendo un sentiero impervio dopo aver recuperato una pecora smarritasi. Problematici l'avvio e l'esecuzione dei soccorsi: nell'indisponibilità di un telefono cellulare, uno dei due accompagnatori è dovuto rientrare a Soazza per dare l'allarme; a causa delle condizioni meteo precarie, sanitari (tre effettivi della “Rega” ed altrettanti del “Servizio ambulanua Moesano”) e membri della colonna del “Club alpino svizzero” si sono potuti muovere solo a piedi sino al luogo dell'incidente; al medico della “Rega” la sola constatazione dell'avvenuto decesso del 38enne, il cui cadavere è stato ricomposto e trasferito a valle. Nel complesso delle operazioni sono stati impegnati anche agenti di Polcantonale, dipendenti del Comune di Soazza e specialisti del “CareTeam Ticino” per l'assistenza psicologica ai due accompagnatori.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry